massimo-carni-soave

Massimo Carni

dal 1962… allora, ancora.

La passione per la carne è sempre stata un affare di famiglia. Il padre Luigi apre la prima macelleria a Soave nel 1962. Nel 1968 nasce il secondo genito Massimo che fin da giovane comincia a respirare l’aria di bottega e con il passare del tempo l’esperienza e la passione del padre cambierà il corso della sua vita.
Cresciuto e maturato Massimo comincia il suo percorso di esperienze con concorsi di specializzazione nell’ambito alimentare e gastronomico e con l’aiuto del padre nel 1990 apre la sua macelleria “Massimo, carni e bontà”.
Membro fondatore gruppo “Il piatto d’Oro” e membro dell’associazione “Macellerie di Verona”.
La macelleria “Massimo, carni e bontà” si avvale di validi e preparati collaboratori.

Macelleria Massimo Carni

La macelleria "Massimo, carni e bontà" si trova nel magnifico paese di Soave a 25 Km da Verona. Il paese di Soave è racchiuso tra mura medioevali e sovrastato dal Castello Scaligero, circondato da vigneti di uve da vino.

Le specialità

Lasagne al forno

alla Bolognese, salmone e zucchine con verdure di stagione.

Ragù

alla Bolognese, di anatra, di selvaggina, di carni bianche, di coniglio.

Particolarità

ricottino, nodini di pollo, polpettone, baci di giulietta, valdostane, fuselli ripieni, straccetti ai funghi.

Carni cotte

tagliata di sorana, roast beef, rotoli, arrosti ripieni, arrostini di tutti i tipi, polpette alla pizzaiola, stinchi.

Prenota i tuoi acquisti

La nostra forza è la qualità

Telefono: 045 619 0092

Indirizzo

Orario

Dal lunedì al sabato

mattina: dalle 8:00 alle 13:00

pomeriggio: dalle 15:30 alle 20:00

Mercoledi pomeriggio e domenica

CHIUSO

Macelleria Santacà Massimo | Via Mere, 16 | 37038 – Soave | Verona | P.IVA 02177960230

La Macelleria Santacà Massimo, avvalendosi dei finanziamenti POR FERS 2014-2020 asse 3.1.1. Sub-Azione B, ha raggiunto l'obiettivo prefissato: incrementare il suo business, ottimizzando il flusso di lavoro e creando una nuova veste al negozio, più moderna ed accattivante che ha permesso di potenziare e valorizzare l’offerta gastronomica.

Il cofinanziamento FESR ammonta a € 50.000,00. Tale contributo ha permesso l'acquisto di nuovi macchinari, professionali, per la preparazione delle pietanze e l'acquisto di arredo per la riorganizzazione degli spazi e l'aumento dello spazio espositivo.

La Macelleria Santacà Massimo ha inoltre investito fondi propri per ampliare gli interventi del progetto, sostituendo l’illuminazione del punto vendita con nuove tecnologie a LED.

Gli interventi sono stati eseguiti da luglio 2017 a settembre 2017 e hanno dato al punto vendita una nuova e ricercata veste, un connubio perfetto tra tradizione e innovazione.